Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Partono da Turbigo diretti a Oleggio: ubriachi fradici, si ritrovano a Ravenna
Cronaca Fuori zona -

Partono da Turbigo diretti a Oleggio: ubriachi fradici, si ritrovano a Ravenna

Episodio che sembra uscito da un film comico: e invece è tutto vero.

tasso alcolemico

Partono da Turbigo diretti a Oleggio: ubriachi fradici, si ritrovano a Ravenna. Episodio che sembra uscito da un film comico: e invece è tutto vero.

Partono da Turbigo diretti a Oleggio, ubriachi fradici

Li ha fermati l’altra mattina una pattuglia della polizia stradale di Ravenna. La loro auto andava a zig-zag e ha subito insospettito gli agenti. E infatti gli occupanti di una Suzuki Swift erano tutti e tre ubriachi: sia l’uomo al volante, sia le due donne che viaggiavano con lui. Non solo: l’auto presentava parecchi bolli recenti, e nell’abitacolo c’erano bottiglie di chianti e di lambrusco, ormai scolate.

LEGGI ANCHE: Ubriaco sbaglia condominio e disturba i residenti

Ma non siamo a Oleggio?

Ma l’aspetto più assurdo della vicenda è che i tre erano partiti da Turbigo, nel Novarese, ed erano diretti a Oleggio. In tutto, un viaggio di 15 chilometri iniziato la sera precedente. Annebbiati dall’alcol, i tre hanno vagato per tutta la notte, macinando almeno 350 chilometri. E quando i poliziotti li hanno fatti scendere si sono stupiti molto di ritrovarsi vicino al mare (erano nella frazione Casalborsetti di Ravenna). Una vicenda che sembra tratta da un film.

La denuncia

Pur col sorriso sulle labbra per l’assurdità del racconto, gli agenti hanno ovviamente denunciato il conducente (trovato con un tasso alcolico oltre quattro volte il consentito), tolto la patente e sequestrato il mezzo. Poi, vista la situazione, hanno chiamato dei parenti nel Novarese affinché venissero a riprendersi i tre personaggi.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *