Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Sindacalista investito, arresti domiciliari per il camionista
Cronaca Fuori zona -

Sindacalista investito, arresti domiciliari per il camionista

A Novara si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto.

Toccò il sedere a una ragazzina: condannato a tre anni

Sindacalista investito: il giudice ha disposto gli arresti domiciliari per Alessio Spaziano, che era alla guida del camion.

Sindacalista investito, l’udienza

Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari per Alessio Spaziano, l’autista alla guida del camion che venerdì ha investito mortalmente il sindacalista Adil Belakhdim durante un presidio a Biandrate. L’udienza di convalida dell’arresto si è svolta nel carcere di Novara.

Le domande

Il camionista ha risposto alle domande per circa tre ore, ricostruendo l’accaduto. L’autista 25enne si è detto ripetutamente dispiaciuto per quanto è accaduto e ha affermato di non avere avuto intenzione di investire nessuno. Il suo legale ha precisato che Spaziano ha fornito la massima collaborazione.

Un Commento

  • Ettore ha detto:

    Vediamo se l’opinione pubblica ignorante continuerà ad infierire su questo povero disgraziato che ha comunque la vita segnata. E’ la stessa opinione pubblica che non batte ciglio quando, quasi ogni giorno, donne vengono consapevolmente e premeditatamente uccise da uomini che le hanno amate. Ma questo ormai è mainstream e non fa più notizia. E’ molto meglio linciare mediaticamente un povero disgraziato che ha causato una tragedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *