Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Valdilana, 31enne nei guai: ha strappato una catenina dal collo di un pensionato
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Valdilana, 31enne nei guai: ha strappato una catenina dal collo di un pensionato

Si è giustificato adducendo problemi economici. Ora è ai domiciliari in attesa di processo.

Strappa la catenina dal collo di un anziano in centro a Biella. I carabinieri hanno arrestato il ragazzo.

Strappa la catenina a un pensionato

Quando ha notato il pensionato intento a posizionare la spesa nel bagagliaio della propria auto lo ha sorpreso da dietro, lo ha immobilizzato strappandogli con forza la catenina d’oro che aveva al collo ed è fuggito.

«Ho agito d’impulso, l’ho fatto per motivi economici». Si sarebbe giustificato così, davanti al giudice che ha convalidato l’arresto l’autore del furto. Si tratta di un 31enne di origine marocchina residente a Valdilana.

Individuato dai carabinieri e arrestato

I carabinieri hanno ricevuto segnalazione dell’aggressione unitamente a una descrizione dettagliata del rapinatore. Le ricerche si sono concluse quindi molto rapidamente, tanto che sono stati rispettati i tempi della flagranza. I militari hanno convalidato l’arresto lunedì 26 luglio.

LEGGI ANCHE: Incidente sul lavoro: 60enne in codice rosso al Maggiore di Novara

Era sceso a Biella da Valdilana con la famiglia per alcune commissioni. Nonostante la giustificazione, il 31enne è stato messo ai domiciliari. Ora è in attesa del processo.

Il pensionato stava sistemando la spesa

Il fatto era accaduto a Biella nel pomeriggio di lunedì 26 luglio. L’uomo era stato riconosciuto anche da due testimoni. Il giudice ha convalidato il fermo. L’accusa nei suoi confronti è di rapina impropria (aggravata dall’età della vittima) per aver strappato la catenina dal collo di un pensionato di 82 anni.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *