Cronaca Novarese -

Tamponamento a catena sulla circonvallazione di Ghemme

Ferita la donna era a bordo dell’auto rimasta schiacciata tra altre due vetture. È stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Borgomanero.

Tamponamento a catena a Ghemme nel pomeriggio di giovedì lungo la circonvallazione. A Masserano, invece, auto finisce in vigna.

Tamponamento a catena sulla circonvallazione di Ghemme

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Romagnano Sesia oltre ai vigili urbani per le verifiche del caso. L’ambulanza del Gres di Sizzano ha prestato le prime cure sul posto alla conducente di una Fiat 500 che è rimasta ferita. È stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Borgomanero. La donna era a bordo dell’auto rimasta schiacciata tra altre due vetture.

Ancora a chiarire le cause del sinistro, sono rimasti coinvolti almeno quattro veicoli nell’impatto a catena.

Incidente anche a Masserano

Altro incidente si è verificato invece nella notte tra venerdì e sabato. Sono rimasti illesi i due giovani rimasti coinvolti nell’incidente stradale, avvenuto in piena notte, nel comune di Masserano. Non è stato necessario ricorrere alle cure mediche. Per loro solo tanto spavento.

Il fatto è avvenuto intorno alle 4.30: il conducente avrebbe perso il controllo dell’auto per cause da accertare e, dopo aver tranciato alcuni tubi del gas e della corrente elettrica di un’abitazione, sarebbe finito all’interno di una vigna.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco per la messa in sicurezza del mezzo, anche i carabinieri per gli accertamenti del caso. In seguito, i tecnici hanno ripristinato le utenze danneggiate.

L’automobilista di 29 anni è stato sottoposto all’alcol test ed è risultato positivo. Ora rischia una denuncia per guida in stato di ebbrezza. Il mezzo è stato rimosso solo nel pomeriggio di sabato.

In foto l’incidente avvenuto nei giorni scorsi a Ghemme

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *