Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Tragedia A26 sconvolge il mondo del calcio: morti Ravetto e Agazzone
Cronaca, Sport Gattinara e Vercellese -

Tragedia A26 sconvolge il mondo del calcio: morti Ravetto e Agazzone

Ravetto, originario di Gattinara, in passato aveva giocato anche nel Borgosesia.

Tragedia A26 sconvolge il mondo del calcio: morti Matteo Ravetto e Simonluca Agazzone.

Tragedia A26 sconvolge il mondo del calcio

Sono due calciatori le vittime dell’incidente di questa notte, in cui una macchina ha impattato contro due cinghiali provocando la morte sul colpo di due passeggeri e ferite da codice giallo per il conducente. Il mondo del calcio piange Simonluca Agazzone, 39 anni, di Bogogno, e Matteo Ravetto, 32, di Gattinara.

Una lunga carriera calcistica

In tanti anni dietro al pallone, il 32enne Ravetto aveva giocato anche con il Borgosesia. Domenica scorsa aveva iniziato la prima categoria con il Carpignano.
Agazzone, invece, attualmente giocava negli Amatori del Fontaneto. Dopo gli esordi nelle Giovanili del Milan (dal 1997 al 2000) e nel Milan U-19, aveva giocato per il Novara, Borgovercelli, Suno e Virtus Cusio.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *