Cronaca Serravalle e Grignasco -

Uomo di Grignasco guidava senza aver mai preso la patente. Multa di 5mila euro

Proseguono i controlli degli agenti della polizia stradale di Varallo lungo le principali arterie della Valsesia.

Guidava senza aver mai preso la patente. Multa di 5100 euro per un uomo di Grignasco.

Uomo di Grignasco guidava senza aver mai preso la patente

È accaduto la scorsa settimana, durante un turno di pattuglia della polizia stradale di Varallo. Gli agenti erano in servizio a Borgosesia e stavano svolgendo controlli di routine alle auto in transito. A un certo punto hanno fermato una vettura, e alla richiesta di prassi rivolta all’autista di esibire libretto e patente, si sono sentiti rispondere che il documento di guida non c’era.

I poliziotti hanno effettuato una serie di controlli e hanno scoperto che l’uomo che era alla guida non aveva mai sostenuto l’esame per ottenere la patente.

Sanzione pesante

È stato inoltre accertato che la vettura non era di sua proprietà, ma di un cittadino di Varallo che probabilmente gliel’aveva prestata. Alla fine, le irregolarità contestate ammontano a 5.100 euro, cui si aggiunge il fermo amministrativo dell’auto.

LEGGI ANCHE: Gattinara, anziano cade dal tetto di una stalla. È grave

Conducente di un autocarro positivo all’alcoltest

Nel corso di un altro controllo della polizia stradale di Varallo, questa volta lungo la Cremosina, è stato fermato un uomo alla guida di un furgone. Visto che il conducente dava segno di non essere troppo sobrio, gli agenti gli hanno chiesto di sottoporsi al test alcolimetrico, risultato positivo.

L’uomo è quindi stato denunciato. Dovrà rispondere di guida in stato di ebbrezza, e in più gli è stata ritirata la patente ai fini della sospensione.

Patente ritirata anche a Serravalle

Un terzo intervento della Polstrada varallese è avvenuto a Serravalle, dove il personale della stradale ha ritirato la patente a un automobilista a seguito della violazione delle norme del Codice della strada. All’autista hanno contestato la recidività sul rispetto delle norme nell’ultimo biennio.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.