Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Varallo: minaccia di morte e colpisce con un pugno al volto il titolare di un ristorante
Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Varallo: minaccia di morte e colpisce con un pugno al volto il titolare di un ristorante

Un 34enne è stato arrestato per aggressione. Aveva anche rubato 100 euro

Qualche giorno fa i carabinieri del Nor hanno arrestato M.R., un 34enne residente a Varallo e gravato da precedenti penali per reati contro la persona e il patrimonio, perché responsabile di furto aggravato, lesioni personali e inosservanza degli obblighi impostigli con la misura di prevenzione della sorveglianza speciale. Nel corso della serata di giovedì scorso, 20 aprile, a seguito di una richiesta pervenuta al 112 dal titolare dell’Osteria dei cacciatori di Morca, i militari sono intervenuti nel ristorante accertando, mediante alcune testimonianze, che poco prima M.R. aveva minacciato di morte e colpito con un pugno al volto il proprietario del locale, per poi allontananarsi.

Tuttavia, pochi istanti dopo, l’aggressore aveva fatto rientro nel locale e dopo aver rovesciato a terra il registratore di cassa si era impossessato della somma contante di 100 euro, fuggendo a piedi per le vie circostanti. Le immediate ricerche hanno consentito ai carabinieri di rintracciare e arrestare il 34enne nei pressi della propria abitazione. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato portato in carcere a Vercelli.

Articolo precedente
Articolo precedente