Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Trivero, la stagione del cinema punta sul Natale per ”agganciare” più spettatori
Cultura e turismo Sessera, Trivero, Mosso -

Trivero, la stagione del cinema punta sul Natale per ”agganciare” più spettatori

romagnano studenti

L’associazione “Il prisma” sta curando le proiezioni

Sta partendo con calma, ma al cinema Giletti non manca la voglia di crescere. E le festività natalizie potrebbero portare più spettatori in sala. E’ un mese che l’associazione “Il prisma” si è lanciata in questa nuova scommessa di una stagione “vera”, con proiezioni ogni sabato e domenica, oltre al cineforum del giovedì. La sfida è di quelle difficili, ma la buona volontà non manca di certo

«Teniamo conto che siamo una piazza nuova in un mercato dove c’è la concorrenza delle grandi sale, ma anche i pacchetti proposti dalle reti televisive satellitari – commenta il presidente del Prisma, Marco Barberis Giletti – Abbiamo un nucleo di cinefili affezionati che continua a seguirci nel cineforum del giovedì, con persone che arrivano anche dalla Valsesia». Alle prime proiezioni proposte si sono visti giovani e famiglie della zona, ma anche da fuori. «Qualche volto nuovo c’è – riprende – ma chiaramente non ci basta ancora. Siamo un cinema di paese, ma possiamo attirare un pubblico abbastanza vasto. Dobbiamo ancora farci conoscere. Abbiamo un buon riscontro dalla parte di Cossato, ma vogliamo anche aprirci alla zona di Borgosesia e alla Valsesia».

E per facilitare la cosa si è deciso di tenere gli orari fissi degli spettacoli: sabato alle 21, domenica alle 16 e alle 21. «Questo indipendentemente dal film – riprende Barberis Giletti -. Proprio per non creare confusione e cercare di diventare un appuntamento fisso».

Adesso con il periodo natalizio alle porte i cinema di solito diventano un punto di riferimento per gruppi di amici, ma anche per famiglie. «Ovviamente punteremo su film attuali e appena usciti – riprende il presidente del Prisma – in modo da poter coinvolgere un pubblico sempre maggiore. Pensiamo soprattutto ai cartoni animati per le famiglie e per i bambini. Nel fine settimana appena passato abbiamo proposto una pellicola di animazione che ha avuto subito un ottimo riscontro».

Il Natale sarà insomma un bel banco di prova per attirare un pubblico sempre maggiore. Tra l’altro ora è possibile conoscere le proiezioni in programma con largo anticipo: sabato alle 21 e domenica alle 16 e alle 21 andrà in scena il film “Vittoria e Abdul”, la prossima settimana “Terapia di coppia per amanti”, nel fine settimana del 25 e 26 novembre “La ragazza nella nebbia” e sabato 2 e domenica 3 dicembre invece “Una questione privata”.

Articolo precedente
Articolo precedente