Notizia Oggi Borgosesia > Politica > Opposizione Valdilana alza la voce: ignorati da mesi, mai un confronto sul Covid
Politica Sessera, Trivero, Mosso -

Opposizione Valdilana alza la voce: ignorati da mesi, mai un confronto sul Covid

Il gruppo “Cambiamento per Valdilana” critico in merito al periodo dell'emergenza.

opposizione valdilana

Opposizione Valdilana critica sul periodo di lockdown: «Nessun confronto con la maggioranza durante l’emergenza».

Opposizione Valdilana, le critiche

Durante l’emergenza non c’è stata possibilità di confronto fra maggioranza e opposizione a Valdilana. A sostenerlo è il gruppo “Cambiamento per Valdilana”, oggi guidato da Roberto Costella. «In 5 mesi non un consiglio comunale, neppure utilizzando le moderne tecnologie come hanno fatto altri Comuni. Nessun confronto con l’opposizione. Siamo stati completamente tagliati fuori».

I suggerimenti

«Abbiamo sempre cercato di avere la massima correttezza – spiegano in una nota stampa -. Ci siamo permessi di dare suggerimenti. Ci è stata chiesta collaborazione e ci siamo prestati con l’obiettivo comune di aiutare i nostri concittadini. Abbiamo scritto all’indirizzo dedicato ma a nessuna delle due richieste di informazione abbiamo avuto il piacere di avere risposta». Ora la decisione di uscire allo scoperto: «La nostra offerta di aiuto nella distribuzione delle mascherine non è stata presa in considerazione. Per quale motivo? Perché poi dare ai giornali solo la foto della celebrazione del 25 aprile in cui comparivano prosindaci del gruppo di maggioranza e non una in cui fosse presente il prosindaco di Valle Mosso partecipe alla cerimonia? Sono davvero questi i modi e il momento di cercare visibilità?».

Consiglio in remoto

Il consiglio poi non si riunisce dal 19 dicembre: «Se il motivo è la sicurezza, la tecnologia ci viene incontro – scrive l’opposizione -. In un comune neo costituito, di quasi 11 mila abitanti, l’amministrazione per 5 mesi non ha reputato utile riunirsi in assemblea. Non ha pensato fosse opportuno conferire con tutti i consiglieri per comunicare quanto stesse succedendo nel nostro territorio in un periodo di pandemia e di crisi economica senza pari. Si chiede collaborazione, ma poi non la si accetta».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente