Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Serravalle botti in anticipo: si arrabbiano i residenti
Attualità Serravalle e Grignasco -

Serravalle botti in anticipo: si arrabbiano i residenti

E' dalla sera di Natale che si sentono scoppi e petardi. Protestano le famiglie della parte bassa e padroni di animali domestici

Serravalle botti in anticipo scatenano proteste tra i residenti di una zona del paese. I primi scoppi sono stati avvertiti la sera di Natale, e sono proseguiti anche a Santo Stefano e la sera del 28 dicembre.

Serravalle botti in anticipo innervosiscono i cittadini

La zona interessata è soprattutto la parte bassa di Serravalle, intorno a via Ducale e la frazione Bertola: petardi e mortaretti fatti esplodere a piene mani di giorno e di notte. Qualcuno deve aver scambiato Santo Stefano per San Silvestro, facendo “festa” come fosse Capodanno. E’ accaduto tra il 25 e il 28 dicembre. I  botti hanno provocato non poca irritazione tra i residenti, e alcuni cittadini si sono lamentati anche su Facebook. Tanto più che questi rumori spaventano anche gli animali domestici, mentre alcune famiglie protestano perché i botti svegliano neonati e bimbi piccoli. Molti auspicano provvedimenti da parte del Comune o forze dell’ordine: evidentemente l’appello a buonsenso non basta, se oltre a questa vicenda ricordiamo anche quello che è successo negli anni passati, con l’esplosione di un cestino dei rifiuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente