Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Rifiuti sequestrati nel Novarese, intervengono i carabinieri del Noe
Attualità Fuori zona -

Rifiuti sequestrati nel Novarese, intervengono i carabinieri del Noe

Due siti non avevano le autorizzazioni necessarie

Rifiuti sequestrati, intervento dei carabinieri del Noe.

Rifiuti sequestrati nel Novarese

Durante una intervento dei carabinieri del Noe di Milano sono stati posti sotto sequestro i rifiuiti stoccati senza autorizzazione a San Pietro Mosezzo e a Romentino. In particolare i carabinieri e la polizia locale hanno verificato una fabbrica dismessa a San Pietro Mosezzo. Qui sono stati trovati 1.500 metri cubi di rifiuti, soprattutto materie plastiche, stoccati senza alcuna autorizzazione. Per questa ragione il capannone è stato sequestrato.
A Romentino, invece, sono stati trovati 100 metri cubi di rifiuti in un capannone industriale. Anche in quest’altro controllo, a essere individuate sono state soprattutto materie plastiche. È scattato anche qui il provvedimento di sequestro del capannone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *