Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Pitbull azzannano a morte un pinscher
Cronaca Fuori zona -

Pitbull azzannano a morte un pinscher

I due animali erano fuggiti dalla loro abitazione nel Biellese

pitbull azzannano

Pitbull azzannano un cagnolino dopo essere scappati dalla loro abitazione: è successo nel Biellese.

Pitbull azzannano un pinscher

Era il 23 agosto quando due cani di razza pitbull sono riusciti a evadere dall’area recintata dov’erano tenuti. Lo racconta La Nuova Provincia di Biella. Gli animali si sono dati alla fuga in un momento in cui la proprietaria era assente. I due cani hanno vagato per il paese per qualche tempo, poi sono riusciti a intrufolarsi nel giardino di una casa dove viveva un pinscher e l’hanno aggredito.

La morte del cane

Il cane più piccolo, purtroppo, non ce l’ha fatta ed è deceduto in seguito alle ferite riportate. I Carabinieri hanno quindi denunciato la proprietaria dei due pitbull. Dovrà rispondere di omessa custodia, malgoverno e uccisione di animali.

Altri dettagli su La Nuova Provincia di Biella.

Immagine di repertorio

10 Commenti

  • Marcello ha detto:

    Cmq la colpa non e’ mai del cane/ma del proprietario del animale/Al limite siamo noi gli ANIMALI. Ps mio parere/Saluti Marcello

  • Enrico ha detto:

    E vero giusto però ci sono razze di cani come pitbull che hanno dei geni molto più aggressivi di altri cani. Per animali non facili da gestire ci vogliono persone che sappiano gestire questi tipi di cane. Non tutte le razze canine agiscono in modi così cruenti. Ciò detto è sempre colpa dell’uomo le selezioni di razze canine aggressive

    • Antonio ha detto:

      Io ho un pit bull che da piccolo ha sempre giocato con persone cani e gatti ed è un cane meraviglioso. Amico di tutti in special modo con portatori di biscottini. Tutto Dipende da chi li educa.

  • Ivonne ha detto:

    Condivido con Marcello

  • Roberto ha detto:

    Da quello che ha scritto si deduce che non conosce assolutamente i pitbull e quindi si farebbe più bella figura a tacere. I pitbull sono tra i cani più docili e affettuosi e si attaccano al padrone molto più di altre razze… Sono molto più agressivi i cagnolini che abbaiano a tutti e se ti avvicini mordono senza motivo. La differenza tra Pit e cagnolini è solo nella potenza e muscolatura punto! Se i pit sono aggressivi e colpa dell’uomo.

    • Marco ha detto:

      Da quello che scrive si comprende che ELLA non capisce molto di cani
      Primo problema… un piccolo cane,semmai decidesse di mordere cosa può fare?
      Secondo problema.
      Sa perché è stato selezionato il pitbull (che per altro NON è una razza!
      Sa cosa penso?
      Come in TUTTI gli stati civili….
      Il pitbull è pericolosissimo con ALTRI cani NON con le persone.
      Soluzione
      Denuncia di possesso ai carabinieri (come un’arma che è cmq meno pericolosa finché non si prema volontariamente il grilletto), corso obbligatorio da almeno 300 euro e 2 mesi da un cinofilo certificato ed R/C obbligatoria ma al triplo delle tariffe del capofamiglia.
      E vedrà che magicamente nel giro di 5 anni… un mondo pieno di golden retriever….
      Chi ha un pitbull ha SEMPRE problemi alla sfera sessuale o cerebrale.
      E La sfido a trovare un proprietario convinto che gli abbia dato un nome dolce e che non abbia tatuaggi piercing o capelli colorati.
      Se ne trova La aspetto al bar che sceglie, e sarà mio ospite per molto tempo

  • Luigi ha detto:

    Sono di una dolcezza estrema, se noi fossimo come loro il mondo sarebbe più bello.

  • Piera ha detto:

    I giornalisti scrivono questo tipo di notizie colpevolizzando i cani, mentre i cani siamo noi umani, perche’ non siamo responsabili nella gestione di queste splemdide creature.

  • Rosario ha detto:

    Ho un pitbull femmina,è l’animale più dolce al mondo. Si devono educare in mono non aggrssicvo, ricordando la l’oro natura.

  • Marcello ha detto:

    Condivido pienamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente