Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > A Pasqua adotta un agnello o un capretto
Attualità Borgosesia e dintorni -

A Pasqua adotta un agnello o un capretto

L’associazione fornirà, alle amministrazioni che ne faranno richiesta, animali vaccinati e sverminati. 

Facendo propria una tradizione d’oltralpe, la cooperativa di solidarietà sociale La Famiglia lancia la campagna pasquale a tutela di agnellini e capretti. E lo fa rivolgendo un appello alle amministrazioni biellesi affinchè adottino uno o più esemplari. 

““Questi animali – spiega la presidente dell’associazione Marinella Artioli – hanno il pregio di mantenere i prati puliti, l’erba rasata e i giardini in ordine. Le spese di mantenimento sono, tra l’altro, praticamente nulle”.

Nel periodo pasquale, lo ricordiamo, sono oltre tre milioni gli agnelli e i capretti che finiscono sulle tavole degli italiani. Cifra destinata a lievitare se si considerano anche gli esemplari adulti. L’intento dell’associazione è dunque quello di tutelare, e salvare da morte certa,  cuccioli che si aggirano intorno ai 20 giorni di vita.

“Se ci fossero sindaci disposti ad adottare gli agnelli possono contattarci: provvederemo a fornire animali vaccinati e sverminati – conclude Artioli -. Le amministrazioni interessate possono contattarci all’indirizzo email info.lafamiglia@gmail.com”.

Articolo precedente
Articolo precedente