Seguici su

Attualità

Attività ripartite al centro incontro di Prato Sesia

Pubblicato

il

Centro incontro anziani Prato Sesia

Prato Sesia, il centro anziani riparte in grande. Per la parte residenziale ora si valutano i costi.

Attività ripartite al centro incontro di Prato Sesia

Torna in funzione a Prato Sesia il Centro incontro Carlo Polo che, fino all’arrivo del Covid, fungeva da luogo di ritrovo per la terza età e ospitava come residenza fissa alcuni anziani autosufficienti del paese e delle zone limitrofe. È stato attivato il centro aggregazione anziani, «un luogo dove le persone anziane si possono ritrovare in piena libertà, con lo scopo di socializzare, organizzare attività collettive», come si legge nel comunicato diramato dal Consorzio per i servizi socio-assistenziali Casa, con cui il Comune ha stipulato una nuova convenzione. «Possono frequentare il centro le persone che, avendo compiuto i 65 anni, si trovano in una condizione di autonomia, e i fragili al di sotto dei 65 anni, residenti nei Comuni che si avvalgono del Consorzio e nei territori limitrofi», prosegue il comunicato.

Nuova vita per il centro

Con la pandemia e la chiusura al pubblico delle attività diurne, il Comune aveva fatto ricorso all’Unione Montana, ai cui servizi sociali aderiva, per continuare a gestire gli ospiti in modo appropriato nella situazione di emergenza. Ma dopo alcuni mesi, durante i quali alcuni anziani avevano lasciato la struttura, era stata prospettata l’intenzione di chiudere la parte residenziale. Il sindaco Alberto Boraso aveva allora chiesto ai responsabili dell’ente montano di poter far conoscere in diversi modi le attività del Centro incontro pratese, ma alla fine aveva prevalso la decisione di procedere alla chiusura. L’amministrazione comunale aveva allora maturato la scelta di sciogliere, con la fine dell’anno, la convenzione con l’Unione montana, annunciando in seguito di aver raggiunto un accordo con il Consorzio Casa, che si è concretizzato con la riapertura della parte diurna, e con la prospettiva di procedere, nei prossimi mesi alla riattivazione anche della struttura residenziale.

Si valutano i costi energetici

«Per tornare ad ospitare alcune persone nella parte residenziale – spiega il sindaco Alberto Boraso – stiamo valutando i costi energetici e l’evoluzione della soluzione sanitaria. Con il cambio di gestione abbiamo riformato il nostro centro, e credo abbiamo intrapreso la strada giusta». Il Centro incontro era infatti nato in seguito alla donazione dell’edificio che lo ospita da parte del benefattore Carlo Polo, che aveva specificato che fosse utilizzato per finalità sociali. Il centro incontro è aperto da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 16. Il servizio è realizzato in collaborazione con il Comune di Prato Sesia, la Fondazione Amici di Carlo Polo e la cooperativa Elios.

La struttura che ospita il Centro anziani di Prato Sesia

Sono riprese le attività diurne: la struttura è aperta dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16. È possibile pranzare

Il servizio per la terza età è stato possibile grazie all’entrata del Comune nel consorzio socio-assistenziale Casa

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *