Seguici su

Attualità

Bimbo nasce sul pianerottolo

Pubblicato

il

cuore all'esterno

Bimbo nasce sul pianerottolo di casa: la mamma affiancata dai soccorritori della Croce Rossa.

Bimbo nasce fuori casa

Avventura a lieto fine nella notte tra martedì e mercoledì a Vercelli. La riporta Notizia Oggi Vercelli. Una donna, al termine della gravidanza, ha chiamato il 118 perché ha iniziato ad avvertire le contrazioni del parto. Al loro arrivo, però, i soccorritori si sono resi conto che i tempi erano davvero ridotti: il bambino era pronto a nascere e non c’era tempo per raggiungere l’ospedale.

Il parto

La nascita è stata resa leggermente più difficile da una mano e dal cordone ombelicale del piccolo, che ne impedivano l’uscita. I due soccorritori in servizio hanno assistito la donna, facendo venire al mondo il bimbo. Dopo il parto, la mamma e il piccolo, chiamati Zakaria, sono stati portati all’ospedale. Entrambi stanno bene.

All’inizio di quest’anno ci sono state altre due nascite fuori dall’ospedale: nel Bergamasco un bimbo è nato vicino a una chiesa, mentre Arianna è nata sull’autostrada A26.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *