Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Coronavirus Gattinara: c’è un terzo decesso
Attualità Gattinara e Vercellese -

Coronavirus Gattinara: c’è un terzo decesso

Sono sedici, complessivamente, i residenti che hanno contratto la Covid19.

coronavirus gattinara

Coronavirus Gattinara: salgono a tre le vittime. Mercoledì si è spenta un’altra persona colpita da Covid19.

Coronavirus Gattinara, la terza vittima

Quella di mercoledì è stata una giornata drammatica per Gattinara. Il sindaco Daniele Baglione ha infatti annunciato la scomparsa di una terza persona residente, colpita dal nuovo Coronavirus. L’esito del tampone che ha confermato la positività e la triste notizia del decesso sono pervenuti lo stesso giorno. «In città, purtroppo, le persone venute a mancare con il Coronavirus sono tre – ha ricordato il primo cittadino – alcune di loro avevano patologie pregresse. Ho portato le condoglianze della nostra comunità alla famiglia che ha visto mancare il suo caro».

I contagi

I casi positivi riscontrati a Gattinara sono stati in tutto 16, di cui tre persone hanno perso la vita. Sono invece 34 le persone in quarantena: si tratta perlopiù di familiari delle persone colpite o che comunque hanno avuto contatti diretti con loro.

I dati nazionali

Baglione ha anche ricordato alcuni dati a livello nazionale: in Italia le vittime, contate fino a mercoledì, erano 13.155. Nel Bergamasco, una delle zone colpite più duramente dal Coronavirus, la mortalità è aumentata del 400%. «Non sono dati che vi fornisco per spaventarvi – ha chiarito il sindaco – ma ritengo che ci debbano fare pensare, soprattutto per quanto riguarda il rispetto delle regole. Occorre renderci conto di quale guerra stiamo combattendo».

Un Commento

  • Elena ha detto:

    Tre morti e sedici ammalati in una cittadina di quasi 9000 abitanti sono tantissimi…
    Speriamo sia il numero definitivo, anche se purtroppo ne dubito.
    Coraggio a tutti! 🤞

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente