Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Daniele Bovolenta presidente del carnevale di Serravalle
Attualità Serravalle e Grignasco -

Daniele Bovolenta presidente del carnevale di Serravalle

In precedenza ha ricoperto l'incarico di vice.

daniele bovolenta

Daniele Bovolenta alla guida del comitato Carnevale di Serravalle: raccoglie l’eredità di Giancarlo Lanno.

Daniele Bovolenta presidente

Nuovo presidente per il Comitato carnevale di Serravalle: si tratta di Daniele Bovolenta. Nei giorni scorsi il sodalizio si è riunito per definire la composizione del direttivo che porterà avanti le attività annuali. Bovolenta è il nuovo punto di riferimento del Comitato e subentra a Giancarlo Lanno. «Sono felice dell’incarico che ho assunto – spiega il serravallese -, sono stato vice di Giancarlo per 7/8 anni ed ora è arrivato un momento importante. Oltre ad avere una buona esperienza all’interno del direttivo sono ormai anche uno dei più “vecchi” del gruppo».

Il ricambio

Ed ora il neo punto di riferimento del sodalizio inizia a pensare al futuro. «Il nostro Comitato può contare su un buon ricambio generazionale – prosegue Bovolenta –. Anche i numeri sono molto buoni: contando i componenti del seguito oltre al direttivo siamo tra i 30 e 35. Dobbiamo continuare a puntare sui giovani e avvicinarli alle nostre tradizioni. Per il futuro riproporremo i classici eventi carnevaleschi e stiamo valutando di riorganizzare il giro dei cortili che abbiamo sospeso nel corso degli anni per una serie di motivi».

Il consiglio

Il vice di Bovolenta è Michele Biglia, il segretario Gustavo Ferrara, il cassiere Lino Alberto Frezzato, il vice cassiere Davide Antonini, il magazziniere Walter Pezzana. Componenti del consiglio sono: Giancarlo Lanno, Paolo Sassi, Carlo Lanno, William Bonandin, Marco Lanno, Federica Mattioli, Walter Moschini, Carlotta Bonandin, Silvia Pezzana, Giulia Giacobini, Ezio Antonini, Giancarlo Carnesi e ad honorem Matilde Gianola, Miram Barna, Giovanni Arlone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente