Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Gattinara, i limiti sulle donazioni fanno calare il ”bottino” dell’Avis
Attualità Gattinara e Vercellese -

Gattinara, i limiti sulle donazioni fanno calare il ”bottino” dell’Avis

Chiuso il 2016 con 795 sacche di sangue raccolte

In attesa del rinnovo del consiglio direttivo della sezione comunale Avis di Gattinara, ecco le cifre di un anno di attività. Anche il 2016 ha visto la sezione cittadina dell’associazione dei donatori di sangue impegnata a confermare i numeri, ormai sempre più importanti, in termini di soci e donazioni. Ai prelievi del sangue, attività primaria dell’Avis, si affianca la sensibilizzazione e promozione della cultura del sangue e della salute.

L’Avis di Gattinara ha chiuso il 2016 con 795 sacche di sangue raccolte. Rispetto al 2015, quando i prelievi furono 815, si ha avuto dunque un leggero calo, dovuto principalmente al fatto che, nei mesi scorsi, sono aumentate le restrizioni per i donatori. In particolare per coloro che hanno soggiornato in alcune province italiane in cui una zanzara rischia di trasmettere un particolare virus. Quelle delle restrizioni dettate dai protocolli sanitari da alcuni anni sta creando un andamento “altalenante” delle cifre. Dopo il record assoluto del 2013, quando l’anno si chiuse con 863 donazioni, nel 2014 i prelievi scesero a 806, per poi risalire lievemente nel 2015, quando furono appunto 815. Il mese del 2016 che ha visto più donazioni è stato febbraio, con 93 prelievi raccolti in due giornate. Il mese con meno sacche raccolte (in un’unica giornata) è stato luglio, con 43 donazioni.

Rimane stabile a 410 il numero di donatori di sangue. Nel 2016 sono stati 32 i nuovi volontari che hanno chiesto di diventare donatori di sangue e sono stati ritenuti idonei dagli accertamenti sanitari. Altrettanti, invece, sono stati esclusi dalle liste per raggiunti limiti di età (dopo i 65 anni non si può più donare il sangue) oppure per motivi sanitari che hanno decretato l’esclusione dalla donazione di sangue. Dei 410 donatori gattinaresi, 262 (il 64%) sono maschi mentre 148 (36%) sono femmine. Per diventare volontari Avis bisogna essere maggiorenni. I donatori tra i 18 e i 30 anni sono 68, mentre i donatori da 31 a 50 anni sono 238; sono in 104, invece, i donatori che hanno un’età compresa tra i 51 e i 65 anni.

Articolo precedente
Articolo precedente