Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Gattinara ricorda Francesco Gibellino
Attualità Gattinara e Vercellese -

Gattinara ricorda Francesco Gibellino

Era stato capo officina al lanificio Bertotto. Il sindaco lo ricorda: «Era il mio principale consigliere anziano».

Gattinara ricorda Francesco Gibellino, socio storico Acli e nonno del sindaco.

Gattinara ricorda Francesco Gibellino

La città di Gattinara ha dato l’addio a uno dei suoi cittadini storici, Francesco Gibellino, morto domenica 1 agosto a Borgosesia, all’età di 90 anni. Il funerale è stato celebrato nel pomeriggio di lunedì, nella chiesa parrocchiale di San Pietro apostolo, a Gattinara. Gibellino, molto conosciuto per la sua esperienza professionale al lanificio Bertotto e per la sua frequentazione del circolo Acli, era il nonno materno del sindaco Daniele Baglione.

Il ricordo del sindaco

«Mio nonno – dice il sindaco – era un gattinarese storico, sia per il cognome, Gibellino, sia per la sua età che gli ha permesso di vedere diverse cose». Francesco Gibellino ha sempre lavorato come capo officina al lanificio Bertotto, dove si occupava della parte meccanica. E’ rimasto nello stabilimento fino al pensionamento, raggiunto abbastanza presto, dato che ha iniziato a lavorare da giovanissimo; questo gli ha permesso, ancora in buona salute e giovane età, di dedicarsi alla famiglia. «E’ stato il mio primo baby sitter – ricorda il nipote e sindaco Baglione -; con lui ho passato molto tempo quando ero bambino. Mio nonno era molto legato all’Acli. Come tutte le persone della sua età, andava al circolo di via Gioberti per fare la partita a carte e per fare due chiacchiere con gli amici. Era una persona molto curiosa, di una curiosità positiva, però».

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente