Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ghemme, ”Cisco” fa un passo indietro: Festival di Natale a rischio
Attualità Novarese -

Ghemme, ”Cisco” fa un passo indietro: Festival di Natale a rischio

Troppo forte il dolore per la perdita del fratello Pietro

A Ghremme il “Christmas festival” quest’anno non avrà luogo. O comunque non sarà Francesco Franco a organizzarlo. Troppo grande il dolore causato dalla perdita del fratello Pietro, morto ad agosto a Borgosesia per un infarto, per pensare di far festa. L’uomo, conosciuto da tutti come “Cisco disc”, ha annunciato il suo forfait qualche giorno fa in una riunione con i commercianti e le associazioni del paese, che nelle prime due edizioni avevano partecipato con i loro stand alla manifestazione.

«Non effettuerò il Christmas Festival – ha scritto Franco – per un doveroso rispetto nei confronti di un famigliare scomparso. Ho ritenuto opportuno informarvi affinché possiate organizzare i vostri appuntamenti. Vi saluto e vi aspetto negli anni a venire». Difficile che qualcuno a dicembre possa raccogliere il testimone di “Cisco”, da sempre anima di eventi musicali e gastronomici in paese. Come non dimenticare, ad esempio, le decine di migliaia di persona portate qualche anno fa in paese per il ”May festival”, evento durante il quale si erano esibiti personaggi del calibro di Davide Van de Sfroos e dei Gem Boy, allora ancora poco conosciuti. E quest’anno Franco, con la sua associazione “Promo music show”, aveva messo in piedi anche il “May beer”. Questo Natale, però, nel cuore di Franco ci sarà spazio soltanto per il lutto e il dolore: «Non me la sento di far festa, sono fatto così – dice -, e ho voluto farlo sapere in anticipo per correttezza».

Articolo precedente
Articolo precedente