Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Giovanni Ferrari, oggi l’addio a Ghemme. Il ricordo di moglie e figlia
Attualità Novarese -

Giovanni Ferrari, oggi l’addio a Ghemme. Il ricordo di moglie e figlia

«Il guerriero ha lasciato la vita terrena e ci ha lasciato senza fiato». Funerale alle 15 in parrocchiale.

Giovanni Ferrari, oggi l’addio a Ghemme. Il ricordo di moglie e figlia. «Il guerriero ha lasciato la vita terrena e ci ha lasciato senza fiato».

Giovanni Ferrari, oggi l’addio a Ghemme. Il ricordo di moglie e figlia

Viene celebrato nel pomeriggio di oggi, martedì 31 dicembre, il funerale di Giovanni Ferrari, il 62enne di Ghemme che si è spento a seguito di complicazioni mentre era all’ospedale per una bronchite. L’uomo ha vissuto gli ultimi undici anni con entrambi i polmoni trapiantati, esperienza che aveva raccontato in un libro intitolato “A pieni polmoni”. Le esequie saranno celebrate alle 15 nella parrocchiale; alle 14.30 la recita del rosario.

Il volontariato per il territorio

Ma “a pieni polmoni” Giovanni aveva vissuto anche l’impegno per il territorio: era volontario nella Pro loco, nel Gres di Sizzano, aiutava l’Sre di Grignasco ed era presidente dell’Aido locale.

Il ricordo di moglie e figlia

Lorena Finotti, moglie di Ferrari, insieme alla figlia Gaia ha voluto ringraziare le persone che hanno salutato l’uomo su Facebook: «Siete tantissimi a ricordarlo, nella sua vita terrena era sempre con una mano tesa a chiunque glie l’avesse chiesta. Ha sofferto molto e poi si è riscattato dopo quel fatidico del trapianto. Ha lasciato un grande vuoto, una voragine e ancora di più. Il guerriero ha lasciato la vita terrena e ci ha lasciato senza fiato. Ricordiamolo scherzoso, burlone e con tanta voglia di vivere. Ciao Giannino, prima o poi ci vedremo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente