Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Il pieno di watt? Ora si può fare a Borgosesia
Attualità Borgosesia e dintorni -

Il pieno di watt? Ora si può fare a Borgosesia

In via Combattenti attivate le colonnine per rifornire le auto elettriche

Effettuata la prima ricarica alla colonnina per le auto elettriche. E’ attiva da questa settimana l’area che l’amministrazione comunale ha ricavato nel parcheggio di via Combattenti: due posti identificati dal fondo in sintetico verde. Gli allacci sono stati completati e posizionati i cartelli che segnalano le “colonnine free” in cui si possono inserire i cavi per la ricarica. Il servizio è gratuito (in futuro si valuterà se far effettuare il pagamento tramite una card ricaricabile), anche perchè il numero di veicoli elettrici è ancora limitato a poche unità, soprattutto in zona. La scelta del Comune di dotare Borgosesia di due punti di ricarica per auto elettriche è in previsione dell’incremento nei prossimi anni di questa tipologia di mezzi, siano essi totalmente elettrici o ibridi.

«Già ora la crescita sui mercati è notevole e stando alle stime fra diversi anni soppianteranno le vetture più tradizionali – commenta l’assessore comunale Marco Antoniotti -. Abbiamo solamente guardato in avanti, e siamo fra i primi comuni a offrire questa opportunità a chi già possiede un veicolo di questo tipo». La dotazione delle colonnine e gli allacci rientravano come miglioria nel bando per il rinnovo dell’illuminazione pubblica. I due posti non potranno essere usati come parcheggi, nè dalle auto tradizionali nemmeno da quelle elettriche a cui sarà permesso sostare solo il tempo necessario per effettuare la ricarica e dovranno poi liberare il posto.

Articolo precedente
Articolo precedente