Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Lara Federici nuova Pangin del carnevale di Ghemme
Attualità Novarese -

Lara Federici nuova Pangin del carnevale di Ghemme

La nuova maschera femminile è stata presentata alla Cena del Bollito.

lara federici

Lara Federici è il nuovo volto della maschera femminile di Ghemme.

Lara Federici è la Pangin

La Pangin, la maschera femminile del Carnevale di Ghemme, ha un nuovo volto: è quello di Lara Federici. Per il carnevale 2020 sostituirà Grazia Russo, che ha interpretato la maschera ghemmese negli ultimi anni. Federici, che era già nel seguito del comitato carnevale da due anni, è stata nominata maschera per l’edizione 2019-2020. La sua presentazione ufficiale risale alla cena del Bollito, che si è tenuta la scorsa settimana. «Cercherò – commenta Federici – di trasmettere alla gente un po’ di passione per questa tradizione e di amore per questo carnevale. La figura della Pangin per una ragazza – prosegue la neoeletta – che è nata e cresciuta a Ghemme, come me, è molto importante. Da quando ero bambina le maschere del carnevale e in particolare quella femminile, rappresentavano quasi una favola».

La leggenda

Secondo la tradizione Madama Pangin e re Barlan arrivano da lontano; viaggiano in treno dalla Patagonia fino al paese di Ghemme. «Diventare la Pangin è come vivere questa favola di carnevale. Interpretare la maschera ghemmese era una cosa che da sempre mi sarebbe piaciuto fare». Una passione che arriva dalla sua famiglia. «Mio papà mi ha sempre spronato ad impegnarmi per il paese; mi sento molto orgogliosa e lo faccio anche per la mia famiglia. Mi auguro – conclude Federici – con il mio entusiasmo e con la mia passione per il carnevale di riuscire a convincere anche qualche altro ghemmese a entrare a far parte del nostro gruppo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente