Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Lenta battaglia legale contro la fusione con Gattinara
Attualità Gattinara e Vercellese -

Lenta battaglia legale contro la fusione con Gattinara

«Di fatto il nostro paese diventerà una frazione di Gattinara: per questo ci opponiamo a questa operazione».

lenta raccolta

Lenta battaglia legale contro la fusione con Gattinara. «Non è fusione: è incorporazione».

Lenta battaglia legale per la fusione

«Quella tra Lenta e Gattinara non sarà una fusione, ma una incorporazione che porterà a cancellare migliaia di anni di storia lentese». Dopo aver depositato le oltre 400 firme raccolte, il comitato “Non Con-Fondiamoci” nato a Lenta per opporsi alla fusione con Gattinara ha chiesto anche un parere legale anche sulla proceduta allo studio Monti di Casale Monferrato.

Il consulto legale

«Ci siamo rivolti allo studio legale Monti di Casale Monferrato per una consulenza legale circa l’accordo di fusione predisposto dai Comuni – spiegano dal comitato -. La risposta dei legali ha evidenziato che il progetto non attiene a una fusione, ma invece si tratta di una incorporazione regolata da una diversa procedura. Il nuovo Comune di Gattinara potrebbe liberamente e unilateralmente ritoccare lo statuto iniziale modificando le forze di partecipazione e decentramento dei servizi concordati in origine».

Perdita dell’identità territoriale

E dal comitato aggiungono: «Si perderà l’identità territoriale e l’autonomia di un Comune dalla storia millenaria. I lentesi del tutto sorpresi da questa iniziativa hanno da subito aderito alla petizione con grande convinzione nella speranza che il consiglio comunale tenga conto e accolga la volontà dei cittadini». L’iter per la fusione in realtà dovrebbe completarsi in aprile con la delibera da portare in consiglio comunale.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Un Commento

  • Luca ha detto:

    Considero positiva la funzione, anzi dovrebbe essere incorporato anche Lozzolo in questo progetto. Mettere davanti al futuro banali campanilismi non giova al progresso dei popoli. Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *