Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Lozzolo blinda i buoni spesa: solo nei negozi del paese. Ed è polemica
Attualità Gattinara e Vercellese -

Lozzolo blinda i buoni spesa: solo nei negozi del paese. Ed è polemica

Ci sono 4800 euro per chi si è trovato in difficoltà economica.

Lozzolo blinda i buoni spesa: solo nei negozi del paese. Ed è polemica. L’amministrazione comunale ha deciso che saranno spendibili solo in negozi e aziende agricole di Lozzolo, una decisione che ha suscitato polemiche. «Ma lo facciamo per aiutare anche il nostro commercio», replica il sindaco Roberto Sella.

Il progetto

«C’è la possibilità di richiedere i buoni spesa destinati alle famiglie che hanno subito penalizzazioni economiche a causa delle restrizioni imposte dallo Stato per contrastare la diffusione del virus Covid19», spiega il sindaco Roberto Sella. Al Comune di Lozzolo sono stati destinati circa 4.800 euro. La procedura per la richiesta e l’utilizzo dei buoni è la medesima di questa primavera: negli uffici comunali o sul sito web del comune è disponibile il modulo di richiesta che va presentato negli uffici comunali; successivamente gli uffici dei servizi sociali valuteranno in modo oggettivo la richiesta e definiranno se è ammissibile ed il relativo importo dedicato alla famiglia. I buoni saranno erogati settimanalmente finchè persistono le condizioni di necessità e fino ad esaurimento fondi. Si rimarca che i buoni sono destinati a quelle persone che per effetto delle restrizioni anti covid non hanno più la possibilità di lavorare, ovvero che a causa delle restrizioni si ha avuto un peggioramento delle condizioni economiche famigliari, e quindi sono in una situazione di difficoltà.

LEGGI ANCHE Buoni spesa a Ghemme: via alle domande

Buoni spendibili in paese

I buoni sono spendibili solo nei negozi e nelle aziende agricole di Lozzolo. «Questa decisione è dettata da un lato per dare un aiuto concreto a tutto il sistema socio-economico del paese e dall’altro per facilitazioni logistiche e burocratiche – riprende Sella -. Purtroppo sono già arrivate delle lamentele sul fatto che non si possono spendere nei supermercati ma come amministrazione crediamo che, visto che i bisogni di prima necessità ci sono tutti a Lozzolo, la possibilità di dare una mano a tutto il paese in modo ampio sia giusto soprattutto in questo momento, e pertanto sembrano poco opportune queste lamentele». Per ulteriori informazioni, si possono contattare gli uffici comunali o visitare il sito web del comune.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *