Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Lupo immortalato dalla fototrappola davanti a casa
Attualità Fuori zona -

Lupo immortalato dalla fototrappola davanti a casa

Arriva dal presidente dei cacciatori, Guido Dellarovere, la segnalazione .

Lupo immortalato davantia  casa dalla fototrappola.

Lupo immortalato

Arriva dal presidente dei cacciatori, Guido Dellarovere, la segnalazione della presenza di alcuni esemplari nella zona di Cascina Rena.

“Lo dicevamo da tempo – scrive in un comunicato -. Le segnalazioni arrivavano un po’ da tutte le parti e assieme a loro, come è naturale, anche i soliti negazionisti ambientali. Mi spiace per loro: il lupo è arrivato sull’uscio di casa nostra ed è pericoloso. Non ci sono mezze misure. La protezione dell’animale, per anni, ha fatto sì che i branchi tornassero indisturbati a crescere e oggi a proliferare”.

LEGGI ANCHE: Lupo in Valsesia, più di cento incursioni all’anno

Dellarovere, dunque, ritiene una minaccia la presenza del lupo, nonostante nell’ultimo secolo l’incidenza di attacchi dell’animale nei confronti dell’uomo sia stata quasi nulla. Episodi testimoniati raramente negli ultimi 400 anni e da attribuire, solitamente, a tre specifiche situazioni: animali affetti da rabbia (malattia non più documentata in Italia dal 1997); animali confidenti e abituati all’uomo; animali provocati dall’uomo.

Un Commento

  • alessandro belviso ha detto:

    pericolosi sono tanti cani non sorvegliati dai padroni. di lupetti ne ho incrociati probabilmente 2 uno si è messo ad ululare e l altro è scappato via come un missile. capisco i pastori ma ai cacciatori che gli frega dei lupi se vogliono ci possiamo fare un grigliata coi cinghiali non tutti ma una sagra ci esce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *