Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Montagna come terapia: il Cai Valsessera cerca volontari
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Montagna come terapia: il Cai Valsessera cerca volontari

Collaboreranno con personale qualificato in campo psicoterapeutico.

Montagna come terapia: il Cai Valsessera cerca volontari

Montagna come terapia: cercasi volontari da affiancare al personale specializzato.

Montagna come terapia

Cercasi volontari per la “montagnaterapia”. La sezione Cai Valsessera a breve avvierà un progetto in questo ambito, un percorso che si propone di utilizzare gli spazi aperti e l’ambiente montano come cura per alleviare varie difficoltà, in collaborazione con personale qualificato in campo psicoterapeutico.
«Siamo alla ricerca di volontari – si legge su un post sulla bacheca Facebook del Cai – che abbiano voglia di mettere a disposizione il loro tempo e le competenze e conoscenze in ambito montano per affiancare il personale specializzato nella conduzione del gruppo di montagnaterapia in attività escursionistiche. Se siete interessati o volete maggiori informazioni, potete contattare Marta Tadi».

L’approccio

Ma che cos’è la montagnaterapia? Lo spiega il Cai nazionale: «Con il termine montagnaterapia si intende definire un originale approccio metodologico a carattere terapeutico-riabilitativo o socio-educativo, finalizzato alla prevenzione, alla cura ed alla riabilitazione degli individui portatori di differenti problematiche, patologie o disabilità; esso è progettato per svolgersi, attraverso il lavoro sulle dinamiche di gruppo, nell’ambiente culturale, naturale e artificiale della montagna».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *