Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Nuovi orari per i supermercati nel fine settimana
Attualità Borgosesia e dintorni -

Nuovi orari per i supermercati nel fine settimana

Le informazioni utili relative alle varie catene commerciali.

centri commerciali

Nuovi orari nei supermercati per il fine settimana: la modifica è stata apportata con il nuovo provvedimento del ministro della Salute.

Nuovi orari

In arrivo altre regole per contenere il contagio del Coronavirus. Anche i supermercati, nel fine settimana, dovranno seguire nuovi orari. Non ci saranno invece limitazioni ai rifornimenti: inutile, quindi, fare enormi scorte, perché le merci continueranno a essere reperibili. È invece consigliabile effettuare semplicemente una spesa che basti per almeno una settimana, così da limitare al massimo le uscite.

Le aperture

Come ricorda Prima Novara, i diversi marchi seguiranno vari orari.

– I punti vendita del marchio Esselunga in Piemonte (così come in Lombardia, in Emilia Romagna, in Veneto, in Toscana e in Liguria) a partire da oggi, sabato 21 marzo, e almeno fino al 3 aprile, rimarranno aperti dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 20, e alla domenica dalle 8 alle 15;

– Nei negozi del marchio Lidl le porte, nei fine settimana, saranno aperte dalle 8.30 alle 19 dal lunedì al sabato e alla domenica saranno aperte dalle 8.30 alle 13;

– Nelle strutture della catena Carrefour invece, (sia ipermercati che supermercati, arrivando anche ai negozi di prossimità), gli orari di apertura almeno fino al 29 marzo saranno dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 19, e alla domenica dalle 8.30 alle 15;

– I negozi appartenenti alla catena Auchan osserveranno orari più rigidi, con l’apertura dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 19 e la chiusura domenicale nei giorni del 22 e del 29 marzo;

– Anche i negozi a marchio Conad osservano lo stesso schema in settimana, quindi dalle 8.30 alle 19 dal lunedì al sabato, e la domenica saranno aperti dalle 8.30 alle 13;

– per la chiusura domenicale sono anche i punti vendita a marchio Coop, che vedrà la serrata per le prossime due domenica (22 e 29 marzo) delle oltre 1100 strutture sul territorio nazionale. Dal gruppo hanno spiegato la scelta con una nota: “La riteniamo una misura doverosa per contribuire a limitare le presenze per strada diluendo gli acquisti delle famiglie durante i giorni feriali della settimana e impedendone la concentrazione durante la domenica e, contemporaneamente per venire incontro alle necessità dei colleghi che operano nei punti vendita e che potranno così ottenere una pausa in grado anche di attenuare la tensione delle scorse settimane”;

– Iper, Unes, U2 e U!, gestiti dal gruppo Unes, avranno libera scelta nella decisione degli orari di apertura di ogni singolo punto vendita, ma per tutti vale la chiusura dei banchi servito alle 14 tutti i giorni;

– I negozi appartenenti alla catena Penny Market rimarranno aperti dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20, mentre saranno chiusi solo domani, domenica 22 marzo;

– I punti vendita che fanno parte della catena Eurospin, per ora, hanno annunciato solamente la chiusura di tutti i negozi per la giornata di domani, domenica 22 marzo.

TUTTI INSIEME FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VICINANZA A MEDICI, INFERMIERI E VOLONTARI: MANDACI UN MESSAGGIO, FOTO O DISEGNO: LO PUBBLICHIAMO SU NOTIZIA OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *