Attualità Serravalle e Grignasco -

Nuovo medico per Serravalle, ne sostituisce due andati in pensione

Si tratta di Gianmaria Marucchi di Roasio, che riceverà anche a Bornate una volta a settimana.

Nuovo medico per Serravalle, è Gianmaria Marucchi, che sostituisce i medici Claudio Barberis e Giulio Andrea.

Nuovo medico di base per Serravalle

Con l’inizio del nuovo anno una bella fetta di mutuati residenti in paese può tirare un sospiro di sollievo. Nelle scorse settimane la notizia della cessazione della carriera da medico di base per i dottori Claudio Barberis e Giulio Andrea aveva destabilizzato in molti.

Il problema era infatti la mancanza di sostituti. Da qualche giorno, però, i mutuati possono contare su una nuova figura. È arrivato un nuovo medico che oltre ai dottor Terzano, Riva e Balzano, potrà afferire a Serravalle. Si tratta di Gianmaria Marucchi di Roasio.

«Come amministrazione siamo davvero felici che si sia arrivati ad una soluzione al problema che si era presentato nelle scorse settimane – spiega il vice sindaco –. Diamo il benvenuto al nuovo dottore che tra l’altro riceverà nell’ambulatorio di Serravalle, vicino agli uffici postali e una volta a settimana a Bornate».

Visiterà anche a Bornate

Quindi c’è anche una novità importante per la frazione serravallese. «Il medico riceverà periodicamente a Bornate e per questo motivo abbiamo risistemato i locali – evidenzia Bondonno –. L’ultimo professionista che aveva accolto in quegli spazi i pazienti era stato il dottor Giovanni De Mitri. Desidero ricordare inoltre che il dottore Marucchi riceve su appuntamento dal lunedì al mercoledì dalle 17 alle 19, mentre il giovedì alle 9 alle 11 e il venerdì dalle 17 alle 19».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

2 Commenti

  • vincenzo ha detto:

    si vero pero’ x farsi ricevere appuntamento tra 15 giorni e’ una vergogna se uno sta male cosa deve fare..

  • milena ha detto:

    appuntamento in 15 giorni sempre che si riesca a contattarlo, dopo mail e varie telefonate andate a vuoto. E’ una vergogna ……
    di due numeri telefonici uno ha la segreteria colma e cmq non risponde l’altro dello studio medico fornito dall’asl rispondono che non collaborano più. Abbiamo o non abbiamo un medico?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.