Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Opposizione Valdilana: asfaltate le strade invece di fare le foto ai buchi | LA LETTERA
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Opposizione Valdilana: asfaltate le strade invece di fare le foto ai buchi | LA LETTERA

Dal gruppo di minoranza “Cambiamento per Valdilana” riceviamo e pubblichiamo un comunicato riguardante la manutenzione delle strade comunali.

Opposizione Valdilana: asfaltate le strade! «E sui disservizi non si riesce mai ad avere una risposta concreta»

Opposizione Valdilana: “Asfaltate le strade”

Dal gruppo di minoranza “Cambiamento per Valdilana” riceviamo e pubblichiamo un comunicato riguardante la manutenzione delle strade comunali.

«Sono passati alcuni giorni da quando anche il gruppo “Cambiamento per Valdilana” ha partecipato alle due riunioni con la popolazione promosse dall’amministrazione comunale per fare il punto sulla situazione della rete stradale comunale. I tecnici hanno setacciato tutto il territorio comunale scattando più di 70mila fotografie e creato, a ogni fotogramma, schede tecniche molto dettagliate che hanno messo in risalto le criticità stradali.

Entusiasmanti i commenti degli amministratori per essere stati i primi a proporre un tal lavoro, per aver finalmente dato la possibilità ai dipendenti dell’ufficio tecnico di poter rilevare le problematiche stando comodamente seduti in ufficio davanti al pc e aver creato un database che fa da anno zero da cui poter partire per la valutazione delle spese. Dal canto nostro, seppur l’idea possa sembrare positiva, riteniamo che, a pari investimento, si sarebbero potute asfaltare più di 3 chilometri di strade.

Al di là di questo, riteniamo inoltre che un lavoro del genere non abbia alcun beneficio futuro come fatto intendere dagli amministratori in quanto, se pur ritenuto ottimo nel fotografare una situazione precisa dello stato attuale, la condizione delle strade è in continua evoluzione a causa delle abbondanti precipitazioni, dell’usura del manto, delle gelate: il che rende di settimana in settimana sempre più obsoleto lo studio effettuato. L’idea dell’amministrazione di completare il progetto di riqualificazione stradale in quattro anni rende inefficace la mappatura.

Tutti si aspettavano risposte concrete, programmi e progetti di cui questa amministrazione pareva avere idee molto chiare in campagna elettorale: ma alla fine tutti i discorsi si sono conclusi con una risposta all’unisono che recitava “state tranquilli, non abbiate timori, ci sono molti problemi ma dateci fiducia che prima o poi li risolveremo”. Ci auguriamo che nel prossimo futuro questi amministratori siano più attenti alla spesa pubblica e si dedichino in modo più concreto ai problemi che quotidianamente la comunità rivolge loro».

Roberto Costella, Fulvio Chilò, Giuseppe Zorzan, Erika Verzoletto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente