Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Portula Castagnea frazione quasi isolata da frane e cantieri

Si deve correre ai ripari anche sulla strada verso il Cavallero, dove ha ceduto un muretto a secco.

Portula Castagnea frazione quasi isolata: da una parte i lavori in piazza, dall’altra la frana.

Portula Castagnea frazione quasi isolata

C’è rimasta soltanto una strada a disposizione per poter accedere alla frazione Castagnea, e neppure molto comoda. Con i lavori in piazza e la frana caduta verso Scaglia la scorsa settimana il borgo del comune di Portula rimane quasi isolato. Ma tra qualche giorno la situazione dovrebbe migliorare, occorre prima un sopralluogo per capire se aprire il tratto di Scaglia con un senso unico alternato garantendo la sicurezza degli automobilisti.
LEGGI ANCHE: Portula apre centro incontro a Castagnea

Interventi a Castagnea

Gli abitanti di Castagnea non possono passare neppure lungo la strada che si collega a Trivero nel Comune di Valdilana in quanto sono partiti i lavori in piazza. «E’ stato avviato un importante cantiere – sottolinea il sindaco Fabrizio Calcia Ros – con un investimento da 200mila euro che prevede il rifacimento della pavimentazione in ciottolato con la sistemazione dei sottoservizi dalla fognatura alle condotte del metano e in parte dell’acquedotto. E’ un intervento importante che cambierà il  volto alla frazione».

Lavori al Cavallero

Ma c’è anche un’altra emergenza, per fortuna su una strada che in questo periodo non è molto frequentata. Sono partiti anche i lavori per la sistemazione di un muretto a secco che aveva ceduto e che porta al santuario del Cavallero. «Lo smottamento risale ad agosto – spiega Calcia Ros – tramite fondi comunali abbiamo finanziato l’opera per la messa in sicurezza dell’area». La strada in quel tratto rimarrà chiusa per permettere agli operai di lavorare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *