Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Prato Sesia campione italiano per le sue galline ornamentali
Attualità Novarese -

Prato Sesia campione italiano per le sue galline ornamentali

Andrea Brumana brilla ai campionati nazionali di avicoltura

prato sesia

Prato Sesia annovera un campione italiano: Andrea Brumana ai primi posti per la competizione nazionale di avicoltura.

Prato Sesia: le galline ornamentali

Arrivano da Prato Sesia alcune delle galline ornamentali più belle d’Italia. A vincere i campionati nazionali di avicoltura è stato Andrea Brumana, che con Maicol e Nicolas Fontana di Varallo, è arrivato tra i primi nella competizione nazionale. Brumana in realtà è un veterano: ha vinto infatti per la decima volta, durante la venticinquesima edizione con galline nane ornamentali. I campionati, organizzati dalla Fiav (Federazione italiana associazioni avicole), si sono svolti a dicembre a Carrara. E’ un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di galli e galline (e altre specie avicole), con allevatori provenienti da tutta Italia, che hanno esposto e venduto i loro animali, con la possibilità dunque, in un solo luogo, di trovare tutte quelle razze che costituiscono le tipologie di galline nane.

Diversi esemplari

Brumana si è aggiudicato diversi premi: una gallina è arrivata quarta su 1500, inoltre le razze Bantam nera femmina e Baraekel maschio hanno raggiunto il massimo del punteggio in gara con 96/97 punti.
I fratelli Fontana , invece, si sono aggiudicati il primo posto con una olandese con ciuffo, dal punteggio di 95/97 (Maicol) e Nicolas con la Moroseta nana con barba con un punteggio di 95/97.
«Sono sempre impaziente di partecipare a queste mostre – afferma Brumana – quella di quest’anno è stata l’ennesima esperienza positiva. Quando siamo partiti c’era la neve dalla nostre parti, mentre a Carrara splendeva il sole e la cosa ha messo di buon umore anche i nostri animali. La mostra, poi, è ben organizzata».

Un impegno per gli animali

Come fare per ottenere questi risultati lo spiega lo stesso Brumana. «Mangimi, vaccini e tempo da dedicare alle nostre galline sono gli ingredienti per un’ottima vincita. Tutte le mie galline sono infatti vaccinate contro le principali malattie, abbiamo un veterinario che controlla periodicamente gli animali»
Brumana , nativo di Prato Sesia, di preciso della frazione Baragiotta, classe 1988, si è laureato in scienze agrarie a Milano. Attualmente è docente di biologia e geografia all’istituto alberghiero a Varallo. Si è appassionato dodici anni fa alle galline nane, dopo aver visitato una mostra di Rivarolo Canavese sul tema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente