Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Pray e Coggiola devono chiudere le quinte elementari

Un caso di positività in entrambe le classi. A Pray erano già in quarantena i bimbi della materna e la pluriclasse.

Pray e Coggiola devono chiudere le quinte elementari: la diffusione del virus sta coinvolgendo i giovani.

Pray e Coggiola devono chiudere le quinte elementari

Continuano a registrarsi classi in quarantena in Valsessera. A Pray dopo la scuola materna e la pluriclasse, ora anche la quinta primaria si è fermata. E a Coggiola un caso di positività si è registrato in quinta con quarantena per l’intera classe.

La situazione a Coggiola

«Abbiamo avuto un caso positivo nella classe quinta – conferma il sindaco Gianluca Foglia Barbisin -, per questo si è deciso come da protocollo di procedere alla messa in quarantena dei ragazzi. Rimarranno a casa per qualche settimana e proseguiranno le lezioni a distanza sperando che nessuno sviluppi i sintomi».

Ancora positivi a scuola a Pray

Anche Pray registra la positività di un alunno: stop anche alle lezioni in presenza per questa quinta elementare. «Si è proceduto alla chiusura della classe quinta per la presenza di un ragazzo positivo che ha portato alla messa in quarantena di tutti gli altri alunni. Il 23 novembre riprenderanno le lezioni frontali, mentre fino a quel giorno sarà attivata la didattica a distanza».

Dad anche per altre classi

E come detto non è l’unico caso in paese: «Come avevo già comunicato abbiamo la quarantena fino al 14 novembre dell’intera scuola materna (dove era risultata positiva una insegnante) e della pluriclasse della primaria fino al 16 novembre».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.