Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pronto soccorso: per saltare la coda si spaccia per parlamentare
Attualità Fuori zona -

Pronto soccorso: per saltare la coda si spaccia per parlamentare

Un piemontese denunciato per usurpazione di titoli mentre era in vacanza ad Alghero.

Pronto soccorso: un torinese in vacanza ad Alghero si spaccia per parlamentare per saltare la coda. Finisce denunciato

Pronto soccorso: scena da film ad Alghero

Una storia che sembra uscita da un film. La raccontano i colleghi della nuova periferia.it. Un torinese in vacanza si finge parlamentare per saltare la coda al pronto soccorso: e viene denunciato dalla polizia. E’ accaduto l’altro giorno ad Alghero, dove l’uomo era in vacanza. E’ stato l’uomo stesso a chiamare la polizia, chiedendo agli agenti di intervenire per permettergli di entrare per primo al pronto. Alla fine si è beccato una denuncia per usurpazione di titoli ed onori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente