Attualità, Politica Gattinara e Vercellese -

Provincia di Vercelli, due candidati per prendere il posto di Eraldo Botta

Domenica 24 luglio al voto gli amministratori degli 82 comuni del Vercellese. Due candidati: Davide Gilardino e Lorenzo Gozzi.

Provincia di Vercelli, due candidati per prendere il posto di Eraldo Botta. Sono Davide Gilardino, attuale reggente e sindaco di Ronsecco, e Lorenzo Gozzi, sindaco di Buronzo.

Provincia di Vercelli, due candidati alla presidenza

I Comuni del Vercellese sono chiamati a nominare il loro nuovo presidente. Domenica 24 luglio verrà eletto colui che succederà a Eraldo Botta. Terminato il suo mandato di sindaco di Varallo dopo due legislature, l’ex numero uno dell’Ente di via San Cristoforo è decaduto automaticamente anche in Provincia, perché la legge Delrio prevede che il presidente sia il sindaco di uno dei comuni del territorio provinciale e venga eletto non dai cittadini ma dai sindaci e dai consiglieri comunali del territorio.

Il consiglio provinciale, rinnovato a dicembre dello scorso anno, resterà, dopo l’elezione del nuovo presidente, in carica fino al termine della naturale scadenza, ovvero dicembre 2023. Due i candidati papabili: per il centro-destra Davide Gilardino, rieletto primo cittadino a Ronsecco e attualmente vice presidente reggente, dato in pole position per sostituire il suo predecessore e, per l’area di centro-sinistra, Lorenzo Gozzi, sindaco di Buronzo.

La Provincia di Vercelli ha salutato ed espresso il più sentito ringraziamento al presidente uscente Eraldo Botta «che, da ottobre 2019 a ora, ha guidato l’ente con capacità, equilibrio, spirito di sacrificio e amore per il nostro territorio».

Come avviene ormai da diversi anni le elezioni del 24 luglio sono elezioni di secondo grado cioè alle urne non saranno chiamati i cittadini bensì gli amministratori comunali del territorio. Questi saranno chiamati a recarsi al voto o a Vercelli o a Borgosesia.  E in vista dell’appuntamento, il presidente dell’Unione Montana Valsesia, Francesco Pietrasanta, insieme al presidente uscente della Provincia Eraldo Botta, ai consiglieri regionali Angelo Dago e Alessandro Stecco e all’onorevole Paolo Tiramani, hanno organizzato un incontro istituzionale con il candidato alla presidenza Gilardino, nel parco del municipio di Varallo.

«Lo stesso Gilardino ci ha richiesto questo incontro – spiega Pietrasanta – che, insieme a Botta, Dago e Tiramani abbiamo prontamente organizzato per il bene del territorio: sarà infatti occasione per scambi di opinione sul futuro della nostra provincia ma anche per avanzare richieste che riguardino il territorio valsesiano. Gilardino ci illustrerà le sue linee programmatiche e ascolterà le nostre istanze: mi auguro ci sia ampia partecipazione, perché sarà un’ulteriore occasione per far sì che la Valsesia conti nelle scelte per il futuro della nostra area».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.