Seguici su

Attualità

Roasio finisce sul Corriere della Sera il Museo dell’emigrante

Pubblicato

il

roasio finisce

Roasio finisce sulla stampa nazionale il Museo dell’emigrante: il Corriere della Sera ha parlato dell’esposizione.

Roasio finisce sul CorSera

Ribalta nazionale per la storia del museo dell’emigrante di Roasio: ne ha parlato il Corriere della Sera. Ora si aspetta la prossima riapertura che, come l’anno scorso, potrebbe avvenire in estate.

LEGGI ANCHE: Roasio ricorda Rita, storica volontaria al Museo dell’emigrante

L’esposizione

Tra i documenti si possono trovare passaporti, contratti di lavoro, lettere, patenti, assegni bancari, onorificenze e cartoline d’epoca. Sono inoltre esposte oltre 400 immagini che raccontano del lavoro, dei viaggi e della vita quotidiana dei roasiani all’estero. Infine, il Museo dispone altresì di una vasta collezione di oggettistica africana, tra cui maschere rituali, statue, strumenti musicali e monili.

L’apertura

La scorsa estate il Museo dell’emigrante aveva riaperto i battenti a luglio, molte delle attività in programma però erano state cancellate o ridimensionate proprio a causa dell’emergenza Coronavirus. La struttura è gestita da appassionati volontari.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *