Attualità Novarese -

Saia Bacchetta vince il Pomofiore di Maggiora cantando Whitney Houston | LE FOTO

Prosegue la simpatica sfida artistica indetta dal gruppo “Seri per caso”.

Saia Bacchetta conquista il pubblico al Pomofiore interpretando Whitney Houston.

Saia Bacchetta trionfa

Il Pomofiore 2022 di Maggiora ha premiato la cavallirese Saia Bacchetta, che ha interpretato Whitney Houston. La simpatica sfida artistica indetta dal gruppo maggiorese “Seri per caso”, si è svolta sabato sera all’oratorio del paese; Bacchetta si è esibita con il brano “I will always love you”, incantando la giuria, che le ha tributato il record assoluto di 70 fiori. Per lei, in premio, una registrazione nello studio professionale Aequilibrium. A seguire, nella classifica Debora Regis di Romagnano, con 67 fiori; Lucia Solesio di Maggiora, con 56 fiori; Francesca Potettu di Borgomanero, con 55 fiori; Raffaella Porzio di Borgomanero, con 51 fiori. Per la categoria pomodori, nei due spettacoli proposti dal gruppo organizzatore, si sono classificati al primo posto i Giganti, con 39 pomodori, relegando al secondo posto le Cicale, con 8 pomodori.

Fai scorrere le immagini per vedere tutte le fotografie

LEGGI ANCHE: A Maggiora si fanno correre le botti: oggi Palio dei rioni | VIDEO

La giuria

«Quest’anno gli uomini hanno surclassato le donne nell’ambita sfida per i pomodori, soprattutto perché le Cicale hanno ricevuto moltissimi fiori per la loro esibizione nella pseudo-danza heatherparisiana – afferma divertito e soddisfatto l’organizzatore Giorgio Magistrini – È stata una serata fantastica, in cui tutto ha funzionato molto bene, molte persone ci hanno seguiti fin oltre la mezzanotte. La giuria ha svolto un arduo compito, perché gli artisti sono stati tutti molto bravi. Alcuni concorrenti hanno scelto di emozionare il pubblico più che pensare alla vittoria. La soddisfazione di tutti è ciò che ci spinge a continuare a proporre un’iniziativa che, inizialmente, si sarebbe dovuta fermare ad un’unica edizione. Il successo ottenuto fin da subito ci ha convinti a continuare». Chi volesse vedere o rivedere la serata, può collegarsi alla pagina facebook di Carmine Caraviello Filmaker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.