Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Serravalle beffa dei contributi per gli argini: poche migliaia di euro
Attualità Serravalle e Grignasco -

Serravalle beffa dei contributi per gli argini: poche migliaia di euro

«Se così sarà è l’ennesima prova vergognosa in merito alle dinamiche relative agli eventi calamitosi».

Serravalle beffa dei contributi per gli argini: poche migliaia di euro. Avviate le pratiche per poter recuperare il materiale legnoso nell’alveo dei corsi d’acqua pubblici dopo l’alluvione dello scorso ottobre. In questi giorni il Comune ha reso note le modalità per poter accedere alla opportunità.

Serravalle beffa dei contributi per gli argini: poche migliaia di euro

Sul sito dell’ente sono state pubblicate tutte le informazioni per gli interessati. E sempre legato alle conseguenze dell’alluvione del 2-3 ottobre c’è una novità che il primo cittadino, Massimo Basso, ha reso nota in una recente diretta social. «Abbiamo avuto qualche avvisaglia di quali potrebbero essere i contributi erogati dallo Stato tramite la Regione per i danni subiti. Se così sarà è l’ennesima prova vergognosa in merito alle dinamiche relative agli eventi calamitosi. Sembra che saremo beneficiari di poche risorse rispetto ai danni di quasi 9 chilometri di argini. Qui si parla di un probabile contributo di 6-7mila euro quando le spese sono di centinaia di migliaia di euro. Appena avremo i dati specifici li renderemo noti. Stiamo inoltre attendendo sopralluoghi da parte di Regione e Aipo. Abbiamo già speso 50mila euro per riparare i danni lungo il sentiero di Monchezzola, l’abitato di Vintebbio e per altri interventi. Pensare di ricevere solo 6-7mila euro per gli argini è davvero poco».

Foto Gianni Carlone

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *