Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Sindaco Borgosesia torna tra i banchi di scuola
Attualità Borgosesia e dintorni -

Sindaco Borgosesia torna tra i banchi di scuola

Paolo Tiramani ospite alle scuole medie per ascoltare domande e proposte dei ragazzi

sindaco borgosesia

Sindaco Borgosesia a scuola per un progetto delle scuole medie cittadine.

Sindaco Borgosesia sui banchi

Il sindaco di Borgosesia Paolo Tiramani “richiamato” tra i banchi di scuola. Il primo cittadino è tornato in classe per rispondere alle domande e alle curiosità dei giovani studenti. Ha infatti accolto l’invito della classe terza B della media cittadina a conclusione di un articolato progetto denominato appunto “Il sindaco torna a scuola”, coordinato dall’insegnante Barbara Palazzo. Tiramani ha trascorso una mattinata con gli studenti, ascoltando proposte e suggerimenti e rispondendo ai loro interrogativi: «Ho accolto con entusiasmo il piano di lavoro presentato dall’insegnante e dagli studenti della terza B perchè ritengo che il confronto con i cittadini, specialmente con i più giovani che costituiranno il futuro della nostra società, rappresenta un ottimo strumento per conoscere le reali esigenze della vita quotidiana».

Le proposte dei ragazzi

Gli studenti hanno avanzato le loro idee, risultato di ricerche ed elaborazioni condotte nelle settimane precedenti a scuola: «Hanno sottoposto programmi specifici rivolti a ragazzi dai 14 ai 18 anni – evidenzia Tiramani -, per la maggior parte legati all’ambito sportivo e del tempo libero. Alcune di queste idee sono già previste dalla nostra amministrazione, altre sono state accolte positivamente e verranno valutate insieme ai miei collaboratori, altre proposte ancora sono risultate irrealizzabili».

Le domande

L’incontro è proseguito con alcune domande rivolte dagli alunni su determinate scelte amministrative e sulle principali differenze riguardanti le competenze di Regione, Provincia e Comune: «Hanno espresso curiosità sui ruoli dei diversi enti e nel campo dell’educazione civica – conclude il sindaco -. Credo sia stata per tutti un’ottima esperienza, per quanto mi riguarda ha rappresentato un momento molto edificante».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente