Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Stambecco bianco e senza corna: è il leader del branco
Attualità Fuori zona -

Stambecco bianco e senza corna: è il leader del branco

Straordinario avvistamento in val di Susa: l'animale è affetto da leucismo, caratteristica che in genere porta all'allontanamento dal gruppo dei simili.

Stambecco bianco

Stambecco bianco e senza corna avvistato in val di Susa: una condizione rara.

Stambecco bianco e senza corna

È un avvistamento davvero degno di nota quello registrato nei giorni scorsi dal personale della Città Metropolitana di Torino. Sul monte Palon, in val di Susa, a circa 3mila metri di quota, si aggira uno stambecco bianco e privo di corna. Come appurato dal professore Luca Rossi della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Torino, l’esemplare, un maschio adulto, è affetto da leucismo. Così si chiama l’anomalia genetica che, differentemente dall’albinismo, lascia le pupille pigmentate.

Una caratteristica svantaggiosa

Tendenzialmente, il mantello bianco è un fattore di rischio per gli animali selvatici: privandoli della capacità di mimetizzarsi, li rende più facilmente individuabili dai predatori. Per questo vengono spesso allontanati dal branco, poiché lo metterebbero in pericolo. In questo caso, non solo ciò non è avvenuto, ma l’esemplare manifesta anche atteggiamenti da leader. Una rarità nella rarità.

Cautela e rispetto

«In questo periodo gli spostamenti in montagna sono fortemente limitati e il nostro personale si muove solo per esigenze di servizio – sottolinea la Consigliera metropolitana delegata alla tutela della fauna e della flora, Barbara Azzarà – Per il futuro, quando il Piemonte sarà uscito dalla zona rossa e saranno possibili spostamenti al di fuori dei confini comunali, raccomandiamo comunque a eventuali escursionisti che si recassero sul posto di utilizzare tutte le tecniche conosciute per non creare disturbo, non solo agli stambecchi, ma a tutta la fauna e la flora di alta quota, comportandosi come educati e graditi ospiti».

Foto di Alberto Casse

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *