Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Strisce pedonali in via Matteotti: Prato Sesia è più sicura
Attualità Novarese -

Strisce pedonali in via Matteotti: Prato Sesia è più sicura

Le vecchie "zebre" sono state cancellate, mentre le nuove sono state tracciate in corrispondenza dei semafori.

strisce pedonali

Strisce pedonali nuove in via Matteotti: sono state disegnate in corrispondenza dei semafori.

Strisce pedonali nuove

Proseguono i lavori sulla viabilità di via Matteotti, a Prato Sesia. Dopo la posa dei semafori destinati al passaggio dei pedoni nei giorni scorsi, sono infatti stati completati i passaggi pedonali recentemente realizzati, con la tracciatura delle strisce. La segnaletica orizzontale era stata precedentemente disegnata anche sulla pista ciclopedonale, con la linea di mezzeria e i disegni degli omini e delle biciclette, a indicare chiaramente chi la può percorrere. Evidenziati con strisce bianche sull’asfalto nero anche i passi carrabili, in corrispondenza delle uscite dalle abitazioni e degli accessi ai terreni. Rimanevano ancora in sospeso gli attraversamenti della carreggiata carrozzabile dove, soprattutto in corrispondenza del nuovo semaforo, spiccava l’assenza della zebratura.

La vecchia segnaletica

Dal Comune era giunta la notizia che qualche utente aveva fatto notare che attraversare senza le strisce, nonostante il faro rosso di stop per le vetture, attivato con il pulsante a chiamata, poteva risultare pericoloso. Tanto più che era ancora in vista la segnaletica bianca del vecchio attraversamento, situato qualche decina di metri più a monte. Ora, approfittando di una giornata priva di pioggia, il lavoro è stato completato, con la cancellatura delle vecchie strisce e la verniciatura di quelle nuove, esattamente sotto agli impianti semaforici.

Traffico intenso

Prende così sempre più forma definitiva la trasformazione di un tratto di strada altamente trafficato, che si stava rivelando sempre più pericoloso, a causa della velocità degli automobilisti e della scarsità di dispositivi in favore dei residenti. Via Matteotti, che fino a un po’ di anni fa era una strada periferica, è andata via via popolandosi, evidenziando la necessità di fornire di maggiori servizi e tutela i suoi abitanti. Un’attenzione che già diverse amministrazioni avevano inteso dedicarle, che è stata rallentata da periodi di crisi, che hanno impedito l’utilizzo di fondi già accantonati per essa, ma che alla fine ha potuto prendere corpo in modo tangibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente