Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Tecnico comunale regala l’eredità al Fondo Edo Tempia
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Tecnico comunale regala l’eredità al Fondo Edo Tempia

Ernestino Radice Maracet ha offerto un lascito inatteso a un progetto per i bambini ammalati.

Tecnico comunale regala l’eredità al Fondo biellese: l’entità della donazione non è rivelata, ma si tratta di una somma “davvero ingente”.

Tecnico comunale regala l’eredità al Fondo Edo Tempia

L’eredità inattesa la lascia al Fondo Edo Tempia per un progetto rivolto ai più piccoli. Ernestino Radice Maracet, ex sindaco di Mezzana Mortigliengo e tecnico nel Comune di Trivero (ora Valdilana) e prima ancora in Comunità montana Valle di Mosso, è l’autore del nobile gesto che viene rivelato nella sua pubblicazione periodica direttamente dal Fondo Edo Tempia.
LEGGI ANCHE: Fondo Edo Tempia, visite di prevenzione dei tumori al cavo orale

La decisione di fare del bene

«Conosco la Fondazione fin dai primi tempi e dal lavoro che iniziò a creare Elvo Tempia che ho avuto la fortuna di conoscere – spiega Radice Maracet nelle colonne della rivista della Fondazione -. Tanti biellesi decidono di destinare parte dei loro averi al Fondo attraverso il lascito testamentario. Io preferisco vedere oggi le cose buone che saranno realizzate grazie anche al mio contributo». A quanto ammonti la somma non lo vuole dire nessuno: sul periodico si sottolinea però che «l’ammontare della donazione è davvero ingente».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente