Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Valdilana, la Regione garantisce 290mila euro
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Valdilana, la Regione garantisce 290mila euro

Adesso si attende il referendum in autunno

Valdilana, la Regione garantisce 290mila euro.

Valdilana, il punto della situazione

Approvati  dalla prima Commissione i referendum per l’istituzione di cinque nuovi Comuni che accorperanno altri più piccoli: Gattico-Veruno, mediante fusione dei Comuni di Gattico e di Veruno in Provincia di Novara; Lu e Cuccaro Monferrato, mediante fusione dei Comuni di Lu e di Cuccaro Monferrato in Provincia di Alessandria; Quaregna Cerreto, mediante fusione dei Comuni di Quaregna e di Cerreto Castello in Provincia di Biella; Valchiusa, mediante fusione dei Comuni di Vico Canavese, e Meugliano e di Trausella nella Città metropolitana di Torino; Valdilana, mediante fusione dei Comuni di Mosso, Soprana, Trivero e Valle Mosso in Provincia di Biella.Qualora la procedura instaurata si concludesse con successo, quest’ultimo Comune nel Biellese costituirebbe la più grande fusione mai fatta in Piemonte interessando ben 11 mila abitanti.

L’iter procedurale

Il voto favorevole della Commissione Bilancio (presidente Vittorio Barazzotto) consente l’approvazione in aula entro luglio e la celebrazione dei referendum in autunno. Per quanto riguarda i contributi previsti in cinque anni 290mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente