Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo borsa studio Soroptimist a Camilla Bruno
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo borsa studio Soroptimist a Camilla Bruno

La studentessa si è diplomata all'istituto alberghiero nell'indirizzo "accoglienza" e ora prosegue gli studi all'università.

Varallo borsa

Varallo borsa di studio per Camilla Bruno, studentessa diplomata all’istituto alberghiero.

Varallo borsa di studio

È stata Camilla Bruno a essere insignita del premio di studio intitolato alla socia fondatrice del Club Soroptimist di Valsesia, Elena Nathan Loro Piana. Il riconoscimento le è stato consegnato lunedì scorso all’istituto alberghiero di Varallo. Camilla frequentava l’Indirizzo accoglienza, si è diplomata con un voto finale di 93/100 e si è iscritta all’università, percorso turismo. Il dirigente scolastico Alberto Lovatto ha ringraziato il Soroptimist Valsesia per questa iniziativa, giunta ormai al quinto anno, che premia le studentesse più meritevoli che proseguono gli studi.

Le altre vincitrici

La presidente del Soroptimist, Daniela Campra, nel 2018 aveva lanciato l’idea di organizzare nell’anno successivo un incontro con tutte le premiate per fare il punto su quanto era stato realizzato in cinque anni: hanno partecipato alla cerimonia Alice Milanetti, che era stata premiata lo scorso anno e Nicole Scopel di Ailoche premiata nel 2017. La vice preside Maria Giovanna Cannas ha presentato Camilla Bruno, che si è distinta non solo a livello di studio, ma anche per la sua comunicatività e capacità di coinvolgimento, e si è complimenta anche con le due ex allieve presenti che stanno proseguendo gli studi.

Il Club

Daniela Campra ha ricordato come nel 2015 sia nata l’idea di istituire dei premi di studio per ragazze meritevoli che proseguono il loro percorso di studi. Da allora ogni anno nel mese di ottobre si svolge la cerimonia ufficiale di consegna alle alunne premiate: «Il Club Soroptimist è composto da donne che svolgono attività professionali o manageriali, è diffuso in centotrentacinque nazioni, articolato in tremila Club, cui aderiscono più di novantamila donne. Il Soroptimist promuove l’attuazione dei diritti umani e si occupa in modo particolare delle donne. Il Club della Valsesia fu fondato nel 1991 ed Elena Loro Piana fu una delle socie fondatrici ed ebbe sempre molto a cuore le sorti dell’istituto alberghiero che aiutò e sostenne, per questo il Club aveva deciso all’unanimità di istituire delle Borse di studio in sua memoria, per ricordarla attraverso un’iniziativa che le avrebbe fatto piacere».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente