Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Vigili del fuoco di Ponzone: anno record con 495 interventi
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Vigili del fuoco di Ponzone: anno record con 495 interventi

E anche la ricorrenza di Santa Barbara è stata trascorsa “sul campo” per risolvere i problemi provocati dalla neve.

Vigili del fuoco di Ponzone tra sanificazioni, incendi, neve e anziani in casa: record di 495 interventi.

Vigili del fuoco di Ponzone: anno record con 495 interventi

Numero record di interventi in un anno per i vigili del fuoco del distaccamento volontario di Ponzone. È stata raggiunta quota 495, ma da qui a fine anno si arriverà sicuramente a superare i 500. «Sembrava che con tutte le persone a casa per il lockdown – spiega il capo distaccamento Giovanni Capparoni – non succedesse niente, ma noi siamo stati sempre attivi con interventi di sanificazione, ma anche soccorsi a persone».

Interventi dal 1 gennaio

Già il primo giorno dell’anno i volontari del distaccamento di Ponzone avevano chiuso tre interventi. Poi ad alzare il numero di operazioni si sono messe le attività di sanificazione durante il primo periodo di lockdown, ma anche di soccorso in casa ad anziani rimasti infortunati. A seguire è arrivata l’alluvione a ottobre.

LEGGI ANCHE: Vigili Ponzone “assumono” quattro giovani volontari

Interventi durante l’alluvione

«In quei due giorni siamo stati attivi con tutti gli uomini – riprende Capparoni -, siamo intervenuti sulle frane, sono stati giorni intensi dove non abbiamo mollato un attimo». E il giorno di Santa Barbara, cioè venerdì 4 dicembre, in piena nevicata, i componenti del gruppo di Ponzone lo hanno passato fuori per le emergenze con continui tagli pianta e per risolvere situazioni di pericolo.

Presidio in crescita

Con la nuova caserma a disposizione i vigili del fuoco di Ponzone riescono a gestire le situazioni di emergenza al meglio, tutti i mezzi si trovano in sede così come le attrezzature accorciando così i tempi di uscita per le emergenze. A beneficiarne è il territorio e ovviamente le persone in difficoltà.

Nuova tecnologia

Per il 2021 si prevede di dotare i vigili del fuoco volontari di Ponzone di dispositivi ricetrasmittenti di ultima generazione. «Questo sistema permetterà per esempio di localizzare in ogni momento ogni operatore durante l’emergenza – spiega Capparoni -. Inoltre anche in zone dove non c’è copertura telefonica sarà possibile passare all’operatore una chiamata».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *