Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Al commissario del Baraggia fanno sparire 700mila euro
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Al commissario del Baraggia fanno sparire 700mila euro

Il commissario del Baraggia si trova con il conto quasi prosciugato a causa di un immobiliarista

Si è trovato ad essere vittima di una vera e propria truffa Luigi Momo, il neo commissario del Consorzio Baraggia. L’ingegnere nei mesi scorsi era stato tirato in ballo da diversi creditori per diversi conti non pagati durante la sua campagna elettorale nel Torinese nelle file del centro-sinistra. Conti di ristoranti, location e altri servizi non pagati che hanno fatto venire fuori il problema, in realtà l’ingegnere aveva affidato i suoi risparmi (700mila euro) a un amico immobiliarista che avrebbe dovuto investirli in fondi sicuri, ma a quanto pare questo non è mai avvenuto. E adesso le parti si stanno mettendo d’accordo per risolvere la questione. 

Articolo precedente
Articolo precedente