Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Arresto a Gozzano: estorceva denaro ai connazionali
Cronaca Novarese -

Arresto a Gozzano: estorceva denaro ai connazionali

Una ventina di dipendenti di una azienda hanno trovato il coraggio di denunciare il connazionale marocchino:

Arresto a Gozzano: estorceva denaro ai connazionali

Arresto a Gozzano

Una ventina di dipendenti di una azienda con sede in Gozzano hanno trovato il coraggio di denunciare il connazionale marocchino: infatti, sfruttando la posizione di operaio specializzato con mansione di capo-squadra rivestita in seno alla citata azienda, era riuscito a fare ottenere ai propri connazionali il posto di lavoro come operai con contratto a tempo determinato. A questo punto, all’atto dell’assunzione, l’indagato avrebbe imposto a tutti coloro che era riuscito ad attirare nella propria “rete” la corresponsione mensile della somma di 120 euro per poter mantenere il posto di lavoro, sfruttando anche in questo caso la posizione di superiorità gerarchica e di capacità di condizionamento delle scelte contrattuali del datore di lavoro rivestita in azienda come mezzo di pressione psicologica: egli, infatti, grazie alla sua qualifica possedeva un ruolo importante nel processo di gestione delle risorse umane in tema di assunzione e di successiva valutazione delle prestazioni lavorative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente