Cronaca Fuori zona -

Aveva materiale pedopornografico nel computer: fuggito in Toscana

L'assicuratore ossolano avrebbe avuto intenzione di costituirsi, ma è arrivata prima la polizia

Aveva materiale pedopornografico: fuggito in Toscana

Aveva materiale pedopornografico: fuggito in Toscana

E’ stato trovato in Toscana l’assicuratore accusato di detenzione di materiale pedopornografico. L’uomo la scorsa settimana era stato sottoposto a una perquisizione da parte della polizia, nel computer a sua disposizione avevano trovato tracce di materiale pedopornografico. Quando le forze dell’ordine erano tornati qualche giorno dopo per prelevare altro materiale e arrestarlo non hanno trovato nessuno in casa. L’uomo si era allontanato portando con sè la compagna e la figlia.

E’ stata la donna a chiamare l’avvocato. L’assicuratore aveva intenzione di costituirsi. Ora è stato arrestato e la sua posizione si aggrava.

LEGGI ANCHE: Materiale pedopornografico in casa: condannato un vercellese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.