Seguici su

Cronaca

Banconote false in cassa al posto di quelle vere: arrestato dipendente di supermercato

Pubblicato

il

Un 27enne del Novarese si era messo in tasca più di 2mila euro: lavorava a Vercelli

Banconote false in cassa al posto di quelle vere nella cassa del supermercato: i carabinieri di Vercelli hanno arrestato F.A., 27enne, residente in provincia di Novara, incensurato, perché responsabile di spendita di banconote falsificate. In più occasioni il giovane, al termine dei turni di lavoro nel supermercato cittadino dove lavorava, metteva dentro la sua cassa diverse banconote di vari tagli, palesemente false, mettendosi in tasca quelle vere. Il dipendente infedele ha sottratto in tutto 2.150 euro.