Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Borgosesiano versa caparra per comprare un’auto online ma è una truffa
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Borgosesiano versa caparra per comprare un’auto online ma è una truffa

G.S., 19 anni e M.M, 65, avevano messo in vendita una utilitaria ad un buon prezzo su internet, dopo aver ricevuto i soldi, si sono resi irreperibili

truffa online

Borgosesiano versa caparra per comprare un’auto online ma è una truffa. Denunciati due veronesi.

Borgosesiano versa caparra per comprare un’auto online ma è una truffa

G.S., 19 anni e M.M, 65, residenti in provincia di Verona, sono stati denunciati per truffa. Un 27enne borgosesiano aveva trovato su Autoscout 24, un noto sito di vendite e acquisto mezzi, un’utilitaria ad un buon prezzo. Ha quindi versato una caparra di 100 euro  con una postepay. Dopo aver pagato i truffatori non si sono più resi rintracciabili.  I carabinieri di Borgosesia dopo la denuncia del valsesiano hanno avviato le indagini che hanno permesso di risalire agli autori della truffa.

Non è la prima volta che si verificano vicende simili: una delle ultime era stata del valore di 5mila euro. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente